Il Seal of Excellence: il marchio di qualità della Commissione Europea

 

Ogni anno migliaia di organizzazioni e singoli ricercatori in Europa investono tempo e risorse per dedicarsi a preparare una proposta progettuale in risposta ai bandi di Horizon 2020. Basata su criteri standard, la valutazione è effettuata da esperti valutatori internazionali che devono giudicare tali proposte.

Abbiamo presentato il nostro progetto F.I.B.A. (Fast Infrastructure and Building Assessment)

F.I.B.A. è un insieme di tutti i nostri servizi per la valutazione speditiva e monitoraggio di edifici e infrastrutture con particolare riguardo per la sicurezza.

Come risultato finale per il nostro progetto abbiamo vinto il Seal of Excellence.

Ma cosa significa aver ricevuto il Seal of Excellence?

Il “Seal of Excellence” è un marchio di qualità assegnato dalla Commissione europea a eccellenti proposte progettuali di Ricerca e Innovazione presentate in risposta ai bandi Horizon 2020, valutate positivamente (punteggio sopra soglia) in un processo di valutazione altamente competitivo.

Ma quali sono attualmente le opportunità attualmente disponibili per i possessori del certificato di eccellenza?

A livello europeo esistono varie iniziative di singoli soggetti finanziatori, principalmente Stati o singole Regioni che utilizzando i Fondi Strutturali a loro assegnati per finanziare tramite bandi iniziative a loro dedicate.

CLASSROOM ONLINE RE.SIS.TO. – 27 NOVEMBRE 2020

RE.SIS.TO. è un servizio innovativo e rivoluzionario basato su un metodo rapido di ingegneria strutturale per la valutazione quantitativa e qualitativa della vulnerabilità sismica di edifici in muratura, cemento armato e prefabbricati.

RE.SIS.TO. è già stato scelto da importanti enti e aziende come standard per la valutazione comparativa del patrimonio edilizio su tutto il territorio nazionale, metodo sviluppato dall’Università di Bologna per la Pubblica Amministrazione ma presto utilizzato su tutte le tipologie di edifici (edifici pubblici e privati e produttivi e edifici strategici).

Da oggi è disponibile su una piattaforma informatica veloce, economica e di facile utilizzo per i professionisti che offre un quadro comparativo chiaro e immediato ai clienti (proprietari, gestori, Real Estate e società operanti nel settore del patrimonio edilizio).

Perciò abbiamo deciso di mettere in piedi la prima Classroom di RE.SIS.TO. Online
L’evento si terrà il prossimo 27 novembre.
L’iscrizione al corso include:
• Formazione RE.SIS.TO.
• Materiale informativo e di supporto
• Test
• Formazione applicativo RE.SIS.TO.
• Iscrizione al Network
Saranno forniti materiali e credenziali per la formazione e per il successivo ed immediato utilizzo della soluzione software (1 unità RE.SIS.TO. e una STATICO incluse nella formazione)
Prenota il tuo posto entro il 18 novembre.
Inviaci una mail a: info@resistoproject.com

 

CONVEGNO SAIE – IL CANTIERE AL TEMPO DEL COVID

Anche quest’anno saremo presenti al SAIE (Pad. 25 – Stand B25).

Inoltre, parteciperemo al convegno: “Il cantiere al tempo del Covid” con il nostro progetto BHAZIOR, vincitore del bando POR FESR.

Il progetto riguarda una piattaforma software per la gestione del rischio biologico pandemico in cantiere e le azioni da intraprendere a seconda dell’attuale Rt.

Il convegno si terrà il 15 ottobre alle ore 10:00

Scrivici e riceverai un invito gratuito per venirci a trovare e scoprire tutte le altre novità!!

Scopri di più sul nostro progetto

CLASSROOM ONLINE RE.SIS.TO. – 9 OTTOBRE 2020

RE.SIS.TO. è un servizio innovativo e rivoluzionario basato su un metodo rapido di ingegneria strutturale per la valutazione quantitativa e qualitativa della vulnerabilità sismica di edifici in muratura, cemento armato e prefabbricati.

RE.SIS.TO. è già stato scelto da importanti enti e aziende come standard per la valutazione comparativa del patrimonio edilizio su tutto il territorio nazionale, metodo sviluppato dall’Università di Bologna per la Pubblica Amministrazione ma presto utilizzato su tutte le tipologie di edifici (edifici pubblici e privati e produttivi e edifici strategici).

Da oggi è disponibile su una piattaforma informatica veloce, economica e di facile utilizzo per i professionisti che offre un quadro comparativo chiaro e immediato ai clienti (proprietari, gestori, Real Estate e società operanti nel settore del patrimonio edilizio).

Perciò abbiamo deciso di mettere in piedi la prima Classroom di RE.SIS.TO. Online
L’evento si terrà il prossimo 9 ottobre.
L’iscrizione al corso include:
• Formazione RE.SIS.TO.
• Materiale informativo e di supporto
• Test
• Formazione applicativo RE.SIS.TO.
• Iscrizione al Network
Saranno forniti materiali e credenziali per la formazione e per il successivo ed immediato utilizzo della soluzione software (1 unità RE.SIS.TO. e una STATICO incluse nella formazione)
Prenota il tuo posto entro il 30 settembre.
Inviaci una mail a: info@resistoproject.com

 

Builti sviluppa Mind The_Gap: app di Production Health Distancing

L’app che ti avvisa quando oltrepassi la distanza minima consentita e registra i contatti ravvicinati sul tuo smartphone. Aiutaci a ripartire rendendo più sicuro il tuo posto di lavoro con Mind The_Gap

Mind The_Gap è una soluzione attiva di prevenzione, tramite App e Back-End, di Production Health Distancing che, nel rispetto del vigente protocollo condiviso per il contrasto e controllo dell’influenza pandemica Covid-19 negli ambienti di lavoro (14 Marzo 2020)

Scopri di più sul nostro sito

Builti e Sfridoo insieme a supporto della ripartenza delle aziende italiane con Mind The Gap

Nasce dall’incontro nell’incubatore bolognese promosso da ART-ER, Società Consortile della Regione Emilia-Romagna, la partnership siglata tra Sfridoo e Builti che mette al centro innovazione, sostenibilità e tutela delle risorse in azienda.

Dichiarano gli esponenti delle due star-up: “ Tutti noi, in Sfridoo e Builti, crediamo che mai come adesso sia importante unire le forze per risolvere uno dei problemi mondiali più urgenti. Lavorando in stretta collaborazione contiamo di poter sfruttare la potenza della tecnologia e della sostenibilità green per aiutare le aziende italiane a tutelare le proprie risorse dalla diffusione del virus COVID-19, accelerando buone pratica di sostenibilità all’insegna di una ripartenza sicura, green e circolare.”

Ecco il nostro articolo dove ti spieghiamo meglio la nostra iniziativa

CLASSROOM RE.SIS.TO. A BOLOGNA 22 GENNAIO 2020

RE.SIS.TO. è un servizio innovativo e rivoluzionario basato su un metodo speditivo d’ingegneria strutturale per la valutazione quantitativa e qualitativa della vulnerabilità sismica degli edifici in muratura, cemento armato e prefabbricati.

RE.SIS.TO. è già stato scelto da importanti Enti ed aziende come standard per la valutazione comparativa dei patrimoni edilizi sull’intero territorio Nazionale, un metodo sviluppato dalla Università di Bologna per la Pubblica Amministrazione ma ben presto utilizzato su tutte le tipologie di immobili (edifici pubblici, privati, produttivi e strategici)

Da oggi è disponibile su una piattaforma informatica veloce, economica e di facile utilizzo per i professionisti offrendo un quadro comparativo chiaro ed immediato ai committenti (proprietari, gestori, Real Estate e aziende operanti nell’ambito dei patrimoni edilizi).

L’iscrizione al corso formativo include:

Formazione RE.SIS.TO.
Materiale informativo e di supporto
Coffee-break & Light lunch
Test
Formazione applicativo RE.SIS.TO.
Iscrizione al Network

Saranno forniti materiali e credenziali per la formazione e per il successivo ed immediato utilizzo della soluzione software (1 unità RE.SIS.TO. e 1 unità STATICO incluse nella formazione)

Prenoti il suo posto entro il 13 GENNAIO.

Indirizzo: Via Castiglione 136, Bologna – Le Serre di Art-ER

Chieda più informazioni a: info@resistoproject.com

PREMIO INNOVAZIONE SMAU 2019 – ENEL GREEN POWER

Per garantire la sicurezza del suo ampio patrimonio edilizio, ENEL Green Power ha adottato la soluzione RE.SIS.TO.® in grado di fornire analisi di vulnerabilità sismica rapide e affidabili.

Una piattaforma innovativa per la valutazione del rischio sismico sugli impianti di Enel Green Power

 

Marco Sbardella

Responsabile HSEQ Hydro Enel Green Power:

 

“Avevamo bisogno di un sistema agile e puntuale che eseguisse analisi speditive della vulnerabilità sismica su tutto il nostro vasto patrimonio di edifici. Per noi la sicurezza dei lavoratori e degli impianti è la massima priorità. Abbiamo scelto la piattaforma RE.SIS.TO.® per disporre in tempi rapidi di valutazioni di Vulnerabilità affidabili, gestibili dinamicamente su una piattaforma digitale accessibile, facilmente fruibile grazie alla sua metrica standard. Questo ci ha consentito di meglio identificare le priorità di intervento strutturale e/o gestionale per le diverse tipologie di fabbricati .

 

SCOPRI DI PIU’

 

SMAU Milano 22-24 ottobre 2019

Smau è la principale piattaforma di business matching in Italia nei settori dell’innovazione e delle tecnologie digitali per imprese e pubbliche amministrazioni locali.

Chi oggi partecipa a Smau si trova di fronte a una proposta molto lontana dal modello tradizionale di fiera che prevede nuove modalità di incontro tra domanda e offerta di innovazione, percorsi guidati, speed pitching proponendo un coinvolgimento sempre più diretto del visitatore che a Smau può imparare, ispirarsi, connettersi alle persone e toccare con mano la vera innovazione attraverso esperienze inedite.

BUILTI, la nostra start-up presenterà F.I.B.A. (Fast Infrastructure & Building Assessment), un ecosistema di servizi dove possiamo trovare:

  • RE.SIS.TO. Project: valutazione della vulnerabilità sismica degli edifici in muratura, cemento armato e prefabbricato
  • Bridgin-IT: valutazione del rischio nelle infrastrutture
  • STATICO: certificazione dell’idoneità statica degli edifici

Vieni a trovarci dal 22 al 24 ottobre a FieramilanoCity, Pad. 4Stand F15.

 

Clicca sul banner per scaricare il tuo biglietto gratuito, ricordati di registrarti!